Avvertenza del curatore

Antonia Caputo ha lasciato una vastissima produzione di elaborati, alcuni allo stato di abbozzo e di prova. Il presente catalogo non propone l’archivio o una rassegna tendenzialmente esaustiva dei materiali che il curatore ha avuto la fortuna di conoscere direttamente, ma una galleria rappresentativa e ragionata secondo una direttrice cronologica. Nel corso della sua operosa attività artistica, animata dall’ispirazione precoce e serenamente protesa alla realizzazione di sogni e ideali mai traditi, Antonia ha sperimentato varie tecniche e materiali, prima come allieva, poi come docente. Ha attraversato la seconda metà del Novecento traendo ispirazione da movimenti e figure del suo tempo – come illustrano le riflessioni e i commenti critici contenuti nel presente catalogo – ma solo per affermare con vigore e inflessibile coerenza la sua esigenza di approfondimento e di ricerca personale. La sua azione didattica era guidata dalla persuasione che attraverso la creazione artistica l’educatore e l’educando percorrono insieme il cammino che porta nella direzione del bello, del vero e del bene. Ascoltando le testimonianze di amici, colleghi ed estimatori della sua insonne, armoniosa e multiforme attività, il lettore si convincerà che, nonostante la sofferenza subita negli ultimi anni, Antonia ha portato a termine il compito di cui ha avuto lucida coscienza usque ad finem.

© 2010 by Claudio Tugnoli, via san Rocco 2, 38123 Trento e-mail: tugnoli53@virgilio.it


Tutti i diritti riservati

Le immagini contenute in questo volume sono riproduzioni esplicitamente autorizzate. È vietata qualsiasi riproduzione, eseguita con qualsiasi mezzo elettronico, meccanico o altro di parti del presente volume, senza il consenso scritto del curatore. Il volume non è in commercio, ma può esserne richiesta copia al curatore all’indirizzo sopra riportato.